I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

scuole

  • PROGRAMMI ANNUALI DI EDUCAZIONE SOCIALE E ALLA CITTADINANZA RIVOLTI A 5000 ALLIEVI DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE DI ENGIM PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO, EMILIA ROMAGNA, LAZIO, SICILIA

    TITOLO PROGRAMMI ANNUALI DI EDUCAZIONE SOCIALE E ALLA CITTADINANZA RIVOLTI A 5000 ALLIEVI DELLE SCUOLE DI FORMAZIONE DI ENGIM PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO, EMILIA ROMAGNA, LAZIO, SICILIA
    SETTORE  
    BUDGET  
    STATO ATTUALE  
    RUOLO  
    PARTNER LOCALE  
    ENTE FINANZIATORE CEE, Amministrazioni Regionali e provinciali
    CONTRIBUTO CONCESSO  
    DURATA 1 ANNO
    INIZIO ATTIVITA' 01/01/2014
    DESCRIZIONE SINTETICA All'interno delle attività formative dei centri coinvolti
    DESCRIZIONE  
  • CONVITTO FALCONE-LEGALITÀ E SVILUPPO TRA ITALIA ED ECUADOR

    TITOLO CONVITTO FALCONE-LEGALITÀ E SVILUPPO TRA ITALIA ED ECUADOR
    SETTORE EAS
    BUDGET 18.000
    STATO ATTUALE CONCLUSO
    RUOLO  
    PARTNER LOCALE VARIE SCUOLE ITALIANE
    ENTE FINANZIATORE PRIVATI
    CONTRIBUTO CONCESSO  
    DURATA 2 ANNI
    INIZIO ATTIVITA' 01/08/2012
    DESCRIZIONE SINTETICA Incontri di formazione e di sensibilizzazione ai temi di legalità e di cooperazione allo sviluppo presso le scuole italiane
    DESCRIZIONE  
  • GLI INCONTRI NELLE SCUOLE

      

    Istituto "Sansi - Leonardi - Volta" di Spoleto

      

    Istituto Alberghiero 'Le streghe' di Benevento

     

  • LABORATORI DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO NELLE SCUOLE


    TITOLO

    LABORATORI DI EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO NELLE SCUOLE

    SETTORE EAS
    BUDGET  
    STATO ATTUALE  CONCLUSO
    RUOLO  
    PARTNER LOCALE ISTITUTI SCOLASTICI
    ENTE FINANZIATORE IN PROPRIO
    CONTRIBUTO CONCESSO  
    DURATA  
    INIZIO ATTIVITA' 01/05/2014
    DESCRIZIONE SINTETICA

    Laboratori di educazione allo sviluppo rivolti a studenti della scuola elementare Aurelio Saffo di Roma. Il laboratorio ha promosso la conoscenza del commercio equo e solidale, il funzionamento delle "Botteghe del Mondo", le diversità ambientali e culturali di vari Paesi e la cooperazione allo sviluppo.

    DESCRIZIONE