I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

EBOLA, AGGIORNAMENTI DALLA SIERRA LEONE

 

A tutti voi che ci state seguendo, un saluto dalla Sierra Leone. Speriamo che nonostante il caldo africano che avete in parte assaporato, abbiate anche goduto di un po' di serenità, libertà e gioia nello stare assieme, che le ferie dovrebbero donare. Le notizie da qui sono confortanti e ci danno anche tanta gioia perché l'ebola sembra sotto controllo e ben monitorata dai responsabili. Tutti gli organismi stanno affrontando il problema con grande serietà e anche con tanta determinazione. I casi sono diminuiti, infatti nel mese di luglio ce ne sono stati 27, dal primo di agosto solo due provenienti da case in quarantena. Da quindici giorni non ci sono casi nuovi. Da quattro giorni tutti i centri di ebola sono senza pazienti.

Quando finirà questo incubo? Beh è un po' difficile dirlo. Speriamo tanto che per dicembre si possa sentire finalmente “ebola free” (liberi dall' ebola) e che poi il vaccino sperimentato in Guinea Conakri sia messo a disposizione del personale sanitario, prima, e poi anche della popolazione che lo richiede. Nel frattempo l'ottimismo aumenta e la vita sta ritornando alla normalità anche se i posti di blocco sono ancora operativi e continuano a controllare i viaggiatori.


Nei villaggi si è tornati più facilmente alla normalità, perché i ritmi sono diversi dai grossi centri. Ora l'accoglienza è più animata e i bambini ritornano a farsi vicini e a chiedere una carezza, e loro mani cercano le nostre con meno timore.


Il nostro grazie va a tutti che ci siete stati e continuate ad esserci vicini. Sapervi accanto con la vostra generosità ci entusiasma e ci fa diventare dono, strumenti del vostro affetto e attenzione.                    


Il nostro intervento non è solo quello di dare cibo per il sostentamento, ma guarda anche al futuro, un aiuto che possa donare alla popolazione una nuova sicurezza. E' stato prezioso ricevere un contributo per comprare sementi di riso per quei villaggi che lo scorso anno non sono riusciti a coltivarlo. E' stato come iniettare una grande risorsa nelle famiglie. 230 contadini hanno usufruito di questo dono e il prossimo anno altri 230 potranno avere le sementi che questi nel frattempo moltiplicheranno creando una specie di banca delle sementi. Vi siamo grati per questo meraviglioso modo di sostenere quanti hanno bisogno di ritrovare significato nella vita.


A questo punto del nostro lavoro, dopo 9 mesi di assistenza alla popolazione, pensiamo sia opportuno rendervi partecipi, nella totale trasparenza, di quanto abbiamo distribuito alla gente e di come abbiamo usato tutto quello che ci avete donato. Per noi anche questo fa parte di quella Provvidenza che incide nella vita di molte persone e che, d'altra parte, è il contributo anche dei vostri sacrifici per aiutare chi è meno fortunato.

L'elenco che presentiamo è in quantità di cibo e spesa in €.

Riso:                     2163 sacchi da 50 kg     per un valore di    58.396 €

Fagioli:                  113 sacchi da 50 kg      per un valore di    4.718 €

Olio:                       11.127 litri                 per un valore di    13.352 €

Latte in polvere:      1.275 kg                     per un valore di    6.208 € + 20 sacchi donati 

Latte per infanti:    2.240 barattoli              per un valore di     11.567 €

Zucchero:               2.205 kg                     per un valore di     1.764 €

Dadi da brodo:        26.610 dadi                 per un valore di     2.218 €

Sale:                      2.220 kg                     per un valore di       532 €

Cipolle:                   3.405 kg                     per un valore di    2.860 €

Sapone medicato:   21.260 saponette          per un valore di    4.135 €

Conc. di pomodoro: 9.060 scatolette            per un valore di    2.536 €

Farina vitaminizzata: 2.955 kg                    per un valore di      2.600 €

Altro cibo                                                  per un valore di    1.152 €

Assistenza medica                                      per un valore di  14.912 €

Gasolio + manutenzione veicoli                    per un valore di     3.536 €

Varie logistiche                                                                      1.692 €

Ufficio scarico, carico ecc                                                        1.865 €

Vestiti, ciabatte, sandali, scarpe ecc                                        3.123 €

Contributo dato alle famiglie                                                   7.358 €

Sementi di riso                                                                      4.000 €

Biscotti vitaminizzati: ci è stato donato un container intero da Zenson di Piave (TV) per la nostra zona e uno per Freetown. Vestiti, altro cibo e materiale per i bambini che ci sono arrivati con il container.


TOTALE SPESE IN € AL 20 DI AGOSTO 2015: 148.524 € Calcolando anche le spese del personale, il lavoro dei volontari nelle varie zone assistite e altri interventi la somma totale si aggira attorno 160.000 €.


Desideriamo anche informarvi che abbiamo ricevuto un contributo dalla C.E.I., 8 x mille, per cibo e vestiario: 50.000 €. Anche chi dà il suo contributo alla chiesa, si senta parte di queste gioie.


Tutto questo è un inno alla Provvidenza e alla vostra generosità che ancora ci sta accompagnando in moltissime forme. Se anche non avete davanti i volti di quanti aiutate e che vi sono grati, speriamo sentiate almeno su di voi il calore del loro sorriso e le loro benedizioni. Le autorità delle zone interessate, ci hanno fatto pervenire i loro ringraziamenti elencando tutti i benefici che la nostra assistenza ha portato nelle famiglie e nei villaggi dove l'ebola aveva tolto ogni speranza di vita. Il sorriso è tornato ad abbellire i volti, l'animosità è tornata a rendere lo stare assieme un sostegno reciproco, e dovunque la riconoscenza lascia segni anche di condivisione anche tra di loro, semplicemente stupendo. 


Grazie immense e che Dio continui a benedirvi    


LA COMUNITA' DI LUNSAR

 

Vai allo Speciale sulla Sierra Leone  (clicca qui)

 

 

powered by
Socialbar