I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

LIDIA: UN ANNO VISSUTO INTENSAMENTE

 

Di Lidia Marinaro: Ogni fine segna una nuova partenza, si chiude un pezzo di vita e la gioia di averlo vissuto è direttamente proporzionale allo squilibrio che ti reca lasciarlo. E’ stato difficile e lo è ancora riuscire a prendere pienamente coscienza di questo cambiamento, le parole non bastano, sono incapaci di spiegarmi. Il saluto con i bambini è stato intenso, ma mi è sembrato non adeguato, tutto è successo così velocemente. E’ incredibile come, nei momenti più intensi, il tempo venga risucchiato immediatamente.

Ho aperto il mio cuore a volte in maniera disordinata, loro mi hanno dedicato affetto, le loro attenzioni e anche i loro silenzi che spesso mi hanno fatto sentire inadeguata, ma li ringrazio anche per questo, perché mi hanno fatto sentire vera. Durante questo anno mi sono sentita più fortunata che disperata per le difficoltà, grata per aver scelto questa esperienza piena e travolgente. Un anno che ha costruito una nuova me, o meglio che ha mostrato la parte più vera di me. Tanto amore dato e ricevuto, nuovi occhi per guardare e più coraggio per andare avanti verso ciò che sono i miei obiettivi. Ho appreso l’importanza di fermarsi a pensare, o semplicemente a riposare, per poi vederci più chiaro; ho imparato anche a valorizzare le mie qualità partendo dal riconoscimento dei miei limiti, cercando di trovare un equilibrio per affrontare le persone con cui mi sono relazionata.

Prima di partire avevo fissato l’insofferenza come mio limite più grande…bè, penso che tanta di questa insofferenza sia scomparsa o almeno l’ho saputa gestire meglio di quello che pensassi! Un anno di servizio civile ti cambia il modo di vedere e valorizzare la vita e le relazioni, migliora le tue capacità personali, ti tempra, per quanto ti metta di fronte alle tue frustrazioni. Spero di non perdere tutto ciò che ho imparato e che porto nel cuore e nella mente con tanto amore. Spero di mettere a frutto ogni buon proposito che ho maturato durante questo percorso con la determinazione che ho acquisito! Grazie per le mancanze e per l’appoggio, grazie per avermi dato l’opportunità di vivere un esperienza di crescita così importante.

 

powered by
Socialbar