I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

OLIMPIADI MURIALDINE: UN GRANDE EVENTO PER I GIOVANI DI ROSARIO DE LA FRONTERA

Dopo un primo rinvio a causa del maltempo, sabato 19 Maggio il “Centro Educativo San José” di Rosario de la Frontera ha visto i suoi campi sportivi riempirsi di giovani desiderosi di gareggiare, divertirsi e magari anche di salire sul gradino più alto del podio, in occasione dell’ottava edizione delle Olimpiadi Murialdine. Questo è un evento atteso con molto fervore da tanti ragazzi e ragazze, perchè costituisce un'opportunità di sano svago fuori dalla quotidianità della vita di Rosario.

A questa prima giornata ne faranno seguito altre due, nelle quali si sfideranno i ragazzi tra i 12 e i 17 anni che frequentano le scuole di Rosario de la Frontera e di alcuni comuni limitrofi. Per gli atleti che sono stati capaci di conquistare la medaglia più “prestigiosa”, consegnata da padre Joaquin, l’avventura continua, e ad attenderli ci saranno sfide più impegnative a Mar del Plata, dove i migliori scenderanno in gara per sfidarsi nell’ultima e più importante competizione.

In questa prima giornata i ragazzi si sono confrontati nell’atletica leggera, dal salto in alto alla corsa veloce, dal tiro al giavellotto alla resistenza, il tutto in una atmosfera di divertimento e di sana competizione. Le prossime due giornate, invece, saranno all’insegna degli sport di squadra, maschili e femminili, di calcio, pallavolo, basket e pallamano.

L’organizzazione dell’evento ha avuto bisogno dell’aiuto e della partecipazione di tutti, dagli  insegnanti alle cuoche, ed anche gli stessi ragazzi hanno contribuito alla riuscita dell'evento. D'altra parte, anche noi volontarie, a seconda delle necessità, siamo state alle prese con pennelli e colori, forbici e macchina fotografica.

In attesa delle nuove gare e dei nuovi “medagliati”, facciamo a tutti gli atleti un sincero in bocca al lupo! Y que gane el mejor!

Elena De Zen

 

powered by
Socialbar