I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

"Fare il bene e farlo bene"

(San Leonardo Murialdo)

25 SETTEMBRE: CONVEGNO SULLA NUOVA AGENDA 2030

Si svolgerà il prossimo 25 settembre (dalle ore 14,30), nella Sala delle Lauree dell’Università degli Studi Roma Tre, il convegno sull’attuazione dell’Agenda 2030. “Una sfida per politiche coerenti e processi di trasformazione verso un mondo sostenibile”, il titolo dell’appuntamento promosso dalla Coalizione Italiana Contro la Povertà (GCAP) con la collaborazione dell’ENGIM.

Obiettivo del seminario è di stimolare la riflessione sugli elementi trasversali agli obiettivi dell’Agenda, perché il suo potenziale di trasformazione sembra legato “ai suoi elementi di trasversalità, coerenza e sinergia”.

Esperti della Coalizione Italiana contro la Povertà e dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS), proporranno, quindi, spunti di riflessione, non solo sui temi dello sviluppo globale, ma anche sulle sinergie tra i singoli obiettivi, sui rapporti tra locale e globale, sugli elementi di coerenza ed incoerenza delle politiche italiane, sui percorsi possibili per uno sviluppo realmente sostenibile.

L'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un accordo multilaterale di importanza storica, un documento che fornisce obiettivi concreti, e relative misure, per affrontare quasi tutte le crisi del pianeta. E’ stato sottoscritto, in sede ONU, nell’agosto 2015, quando 193 Paesi hanno sottoscritto 17 grandi obiettivi.

SCARICA QUI' LA PRESENTAZIONE DEL SEMINARIO

 

 

 

 

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
powered by
Socialbar