I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

KeBuono!: ENGIM apre in Albania la prima pasticceria sociale in un bene confiscato alla criminalità

Con la partecipazione del Ministro della Giustizia, del Ministro della Salute e Assistenza Sociale e della Ambasciatrice dell’UE in Albania, è stata inaugurata la prima impresa sociale formativa.

La lotta alla mafia in Albania passa attraverso l’impresa sociale. Sabato 8 luglio ha aperto le porte Ke Buono!, la pasticceria e gelateria sociale nata all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata. Il progetto è realizzato da ENGIM Albania e il Qendra Sociale Murialdo di Fier, e offrirà un’opportunità lavorativa a donne vittime di violenza, oltre ad ospitare eventi e attività per tutta la comunità.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza dell’Ambasciatrice dell’Unione Europea in Albania, Romana Vlahutin, e di molti esponenti del Governo e della politica albanese tra cui Ogerta Manastirliu, Ministro della Salute e dell’Assistenza Sociale, Etilda Gjonaj, Ministro della Giustizia e altre rappresentanze dei Ministeri delle Finanze, degli Interni e del Parlamento e la vice-sindaca della città di Fier.

Leggi tutto...

RAPPORTO DI MONITORAGGIO SULL’APPLICAZIONE DELL’AGENDA 2030 IN ITALIA

“Sviluppo Sostenibile: per chi? Una visione critica per la coerenza delle politiche italiane ed europee” è il 1° Rapporto di monitoraggio sull’Agenda 2030 di GCAP Italia(link is external),  la coalizione italiana contro la povertà che fa parte di Global Call to Action Against Poverty(link is external), realizzato nell’ambito del progetto “Make Europe Sustainable for All” cofinanziato dall’Unione Europea.

Leggi tutto...

Presentazione del primo Rapporto di monitoraggio sull’attuazione dell’Agenda 2030 in Italia, elaborato da Gcap Italia

Il 4 luglio, in vista del High Level Political Forum on Sustainable Development 2018, sarà presentato a Roma il primo Rapporto elaborato da Gcap Italia sull’attuazione dell’Agenda 2030 in Italia.

Il Rapporto analizza gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) alla luce delle questioni politiche nazionali ed internazionali che oggi sono tra le più calde come: l’accoglienza dei migranti e la gestione dei flussi; la necessità di impostare la transizione da un’economia basata sullo sfruttamento delle risorse energetiche fossili ad una che salvaguarda i posti di lavoro e tutela la salute e l’ambiente; il dilemma posto dalla difesa dell’occupazione rispetto alla produzione ed esportazione di armi pesanti; la violenza sulle donne e la discriminazione di genere; le condizioni necessarie affinché il  commercio internazionale sia realmente motore di sviluppo delle comunità locali. Questioni concrete sulle quali la politica deve misurarsi, nelle quali si evidenziano i dilemmi, le tensioni e le contraddizioni nell’attuazione dei 17 SDGs, limitandone spesso il loro perseguimento.

Leggi tutto...

USCITE LE GRADUATORIE DEL BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI 3 FINANZIAMENTI ALL’INTERNO DEL PROGETTO “MAKE EUROPE SUSTAINABLE FOR ALL”

Pubblichiamo l'elenco dei progetti ammessi a finanziamento nell'ambito del progetto “Make Europe Sustainable for All”, finanziato dalla Commissione Europea e che vede coinvolti 15 Paesi europei . 

il link per la consultazione dell'elenco dei vincitori è il seguente:

Vincitori Lotto 1

Lot 1 winners 

https://www.makeeuropesustainableforall.org/wp-content/uploads/2018/05/Subgranting-LOT-1-results.pdf

Il progetto prevede, a livello nazionale, l’assegnazione a gruppi locali di organizzazioni della società civile di 3 finanziamenti (di massimo 1.000 euro ciascuno), attraverso lo schema del sub-granting, finalizzati alla realizzazione di efficaci azioni di sensibilizzazione a livello locale, capaci di dimostrare un ampio coinvolgimento dell’opinione pubblica e dei decisori politici.

Leggi tutto...

ENGIM E FOCSIV SONO DALLA PARTE DEL’UMANITÀ

Sulla vicenda della nave Acquarius, alla quale il Ministro Salvini ha negato l’approdo nei porti italiani, interviene Gianfranco Cattai, presidente FOCSIV: “Un Ministro della Repubblica Italiana, nel momento nel quale accetta di esserlo, giura di rispettare la Carta Costituzionale in tutti i suoi articoli.

La Costituzione definisce il nostro Paese come garante dei diritti inviolabili dell’uomo e richiede a tutti i cittadini, ad iniziare da chi riveste ruolo istituzionale, l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Fare azioni e dichiarazioni con le urne aperte per prendere più voti è una grave violazione non solo verso la propria funzione di rappresentante dello Stato, ma una mancanza di rispetto verso la libertà di scelta democratica dei cittadini italiani. Una tattica che fa cultura e segna un pericoloso precedente.

Non si possono chiudere le porte a chi ha bisogno. Non si lasciano in mare donne, bambini, uomini disperati e provati.

Come rappresentante di 84 ONG di ispirazione cristiana, da 46 anni presenti nelle periferie del mondo, siamo dalla parte dei Sindaci disubbidienti e dell’Umanità. Cito volutamente il Vangelo secondo Matteo 25, 35-44 “[…]  ebbi fame, e mi deste da mangiare; ebbi sete, e mi deste da bere; fui forestiero, e m’accoglieste […]”

#Aquarius #umanitàaperta #portiaperti

Leggi tutto...

IN BARCA A VELA NELLA TERRA SENZA MARE

In solitario, veleggiando alla ricerca di qualche capo da doppiare; un sogno che continua a tenermi compagnia nelle torride notti qui in Chapare, nonostante non abbia le minime nozioni in fatto di navigazione e soffra terribilmente il mal di mare. Se qualcuno avesse cercato di convincermi che questa sarebbe stata la metafora perfetta per definire la mia avventura nel tropico di Cochabamba (verde, rigoglioso, attraversato da poderosi fiumi ma pur sempre a mille chilometri dalla costa più vicina) avrei sicuramente stentato a crederci.

Leggi tutto...

Sottocategorie

powered by
Socialbar