I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

VISION E MISSION

Vision

 
Sintesi: Immaginiamo un mondo in cui ogni uomo e ogni donna abbiano la consapevolezza di appartenere ad una unica comunità e dove la cultura del dialogo, del confronto e della corresponsabilità permetta con pari opportunità di accedere attraverso un un percorso di crescita umana integrale ad un umanesimo trascendente conferendo ad ogni individuo, ogni popolo e ogni cultura la sua più grande pienezza.
  • Crescita/formazione integrale dell'uomo
  • Cittadinanza Globale
  • Dimensione trascendente/spirituale
  • Responsabilità condivisa  
Sviluppo: Immaginiamo un mondo dove ogni uomo e ogni donna conducano una vita dignitosa basata sull'equa distribuzione delle risorse della terra e dove ogni persona possa essere in grado di determinare i propri valori e le proprie priorità con la possibilità di organizzarsi per realizzarli con  le stesse opportunità.
  • Pari opportunità
  • Giustizia sociale
  • Partecipazione

Un mondo in cui lo sviluppo integrale dell'uomo possa aver luogo grazie allo sviluppo solidale dell'umanità: un mondo più umano per tutti, aperto all'incontro e allo scambio, nel quale tutti abbiano qualcosa da dare e da ricevere, senza che il progresso degli uni costituisca un ostacolo allo sviluppo degli altri

  • Solidarietà
  • Umanità
  • Cittadinanza globale

 

 

Mission

 
L'Engim ONG è una organizzazione non governativa che si impegna a portare avanti progetti sociali ed educativi e percorsi di formazione alla Mondialità e alla cooperazione per lo sviluppo per promuovere le dimensioni spirituali, educative, culturali, sociali, politiche e di solidarietà del lavoro umano.Essa si ispira alla spiritualità di S. Leonardo Murialdo e alla tradizione educativa della Congregazione di San Giuseppe, aderendo alla Famiglia del Murialdo, nella quale si considera una risorsa importante nel proporre ed attuare cammini di solidarietà, nelle opere ed al di fuori di esse, in paesi poveri del mondo e nelle periferie dei grandi centri urbani, secondo l'opzione carismatica per i giovani poveri e individuando tra essi gli ultimi tra gli ultimi.  
  • Formazione integrale
  • ispirazione carismatica a  S.L.M.
  • Scelta preferenziale per i poveri e ultimi tra gli ultimi 
Obiettivi:Promuovere la crescita integrale della persona umana e in particolar modo dei giovani, mediante la loro preparazione spirituale, culturale, tecnica e professionale.

 

  • Formazione integrale
Attivare iniziative educative e di inserimento lavorativo, rivolte a soggetti esposti a rischio di marginalità culturale, professionale e sociale[1], individuando tra essi gli ultimi tra gli ultimi e così concorrendo a dare risposte alla domanda formativa e lavorativa emergente dalle fasce sociali più deboli, specie di quelle giovanili proveniente dai paesi poveri e dalle periferie urbane degradate;
  • Scelta preferenziale per i poveri e ultimi tra gli ultimi 
  • offerta educativa e lavorativa
Operare in coerenza con la propria Proposta Formativa e con l'adeguata preparazione, per la promozione della dignità personale delle donne, la difesa dell’ambiente, il diritto allo sviluppo integrale e sostenibile coinvolgendo nella propria azione gli operatori, le famiglie e i giovani stessi, nella consapevolezza che non c'è crescita senza compartecipazione e autoformazione.  
  • Coinvolgimento dei destinatari e delle loro famiglie-  qualità della proposta
Collaborare alla realizzazione di un sistema integrato promuovendo e partecipando a partenariati attraverso i quali sia possibile favorire un coordinamento e una condivisione tra il lavoro svolto dai diversi attori interessati nella cooperazione per pervenire ad un più coerente e durevole sviluppo, collocandosi a livello internazionale, nazionale, regionale  e locale, dove si elaborano programmi e piani formativi o si attivano iniziative in materie inerenti alle aree di intervento collegate a quelle in cui  opera per la  crescita della spiritualità e della solidarietà;
  • Promozione di una rete partenariato stabile  per interventi più incisivi e sostenibili.
  • Approccio partecipativo
Svolgere la propria attività nel rispetto delle leggi vigenti con finanziamenti erogati dalle istituzioni pubbliche e private e attraverso adeguati metodi di raccolta fondi. 
  • Trasparenza; professionalità

  

Visione dell'organizzazione:

 
L'Engim ong è una comunità aperta  che crede in un mondo dove la circolazione di cose, di idee, di uomini che porta  ad avere una serie di contatti molto ampi e differenziati con persone di culture diverse fra loro, arricchisce reciprocamente e consente una sintesi più elevata ed originale, capace di far compiere al mondo un deciso passo avanti sulla strada della pace.
  • Gli operatori Engim ONG perseguono una politica includente e non escludente perseguendo il raggiungimento degli obiettivi condivisi e non la difesa delle proprie prerogative personali e di gruppo.
Si ispira agli insegnamenti di San Leonardo Murialdo e intende svilupparsi secondo una logica circolare e non piramidale, il cui collante è la condivisione dei valori e la necessità di pervenire a risultati condivisi.
  • L’organizzazione circolare prevede un sistema in cui:
  • ciascuno sia competente e responsabile nel proprio specifico professionale con pari dignità ed autonomia, in cui le informazioni devono diffondersi in modo fluido perché tutti collaborino a realizzare la programmazione stabilita, in cui tutti gli operatori hanno motivazioni ed obiettivi professionali comuni e dove soprattutto il collante è la condivisione dei valori.
  • come il ruolo si colloca nella struttura organizzativa;                
Aderisce a strutture di 2^ livello in cui si identifica e si propone per promuovere una rete all'interno della FDM che faccia riferimento al consiglio Generale della Congregazione dei Giuseppini e che sappia cogliere il valore aggiunto della partecipazione di gruppi di sostegno, di altre associazioni e di organizzazioni locali ed internazionali in cui i nodi siano organizzati in modo da valorizzare le risorse umane e del territorio per il perseguimento di obiettivi comuni riconducibili alla vision e alla mission della associazione  
La sua organizzazione è improntata alla cultura del dialogo che cresce e prospera con il contributo di tutti.  
La sua forza è nell'esempio capace di rafforzare l'azione educativa.
  • Solo se ogni operatore riesce a tradurre in azione personale quotidiana ciò che propone come Vision e Mission è possibile raggiungere gli obiettivi con risultati significativi e duraturi.
 I suoi operatori credono nella gratuità del dono a servizio dei meno fortunati coscienti che la propria è una scelta di vita e non  solo una scelta lavorativa.
  • Rinuncia ad una politica retributiva che punta alla massimo del guadagno puntando invece ad uno stile di vita dignitoso e coerente con le proprie scelte.


[1]  Noi crediamo infatti che seppur all'interno dei limiti imposti dalle condizioni economiche e da un complesso sistema di interrelazioni politiche e sociali, la formazione professionale giochi un ruolo fondamentale nel contesto degli interventi a favore dei paesi più poveri e va considerata una priorità nelle scelte operative per uno sviluppo a medio o a lungo termine. Crediamo inoltre che sostenere lo sviluppo delle professionalità, significa considerare l’insieme delle capacità operative e culturali che consentono all'individuo la sua promozione ad un ruolo partecipativo nella società in cui vive.

powered by
Socialbar