I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ENGIM Internazionale (Formazione, Cooperazione, Sviluppo)

"Fare il bene e farlo bene" (San Leonardo Murialdo)

UN FILM PER PARLARE DI IMMIGRAZIONE NELLE SCUOLE

PROGETTO SCUOLA CONTATTACI PER PROGRAMMARE LA PROIEZIONE DEL FILM

Filtro
  • CULTURA E MUSICA CONTRO LE TOSSICODIPENDENZE

    Image
    Un momento del concerto a Popesti Lordeni
      Di Marco De Magistris


    Immaginate un’orchestra giovanile di 70 musicisti dai 13 ai 18 anni. Mettete insieme l’ANA l’Agenzia Nazionale Antidroga Romania, e aggiungete un tempio della musica classica come l’Ateneum George Enescu di Bucarest. Metteteci anche gli spazi dell’opera della Fondazione Leonardo Murialdo di Popesti Leordeni, aggiungete ancora la competenza di ENGIM Internazionale e FISEM, una porzione abbondante di passione per la gioventù, di carisma giuseppino e tanti giovani. Mixate il tutto ed ecco che otterrete la tournè denominata “PRIN CULTURA SI CREDINTA IMPOTRIVA DROGURILOR” (Cultura e Fede conro la Droga).

    Una tournè della CEI Youth Orchestra, l’Orchestra Giovanile Centro Europea, organizzata per diffondere un messaggio di speranza e per dimostrare che si può vivere una vita in pienezza sfruttando al meglio i propri talenti e mettendo questi a servizio della collettività.

  • APERITIVO SOLIDALE NELLA BOTTEGA DI ROMA

    ImageDomani sera, sabato 22 novembre, dalle ore 19, i volontari della Bottega del Mondo ENGIM di Roma, offriranno ad amici e clienti un “aperitivo equo- solidale”. Con soli 2 euro, oltre all’aperitivo, sarà possibile gustare cous cous della Palestina, fagioli dell'Ecuador con manioca africana e riso (ricetta brasiliana), risotto alla curcuma (ricetta iraniana), frittata di uova biologiche, insalata di pasta, tarallini, grissini  e manioca, cips equo-solidali. A scelta vini della cantina “Chequen” (Maule Valley - Cile), vini siciliani di “Libera Terra ” (provenienti dalla terre liberata dalla mafia), birra Ofen dell'Ecuador, guaranito, tererito e rooibos proveniente dal Sud America e dall’Africa. L'aperitivo sostiene la “Giornata Romana” annuale del commercio equo e solidale, in accordo con le direttive del coordinamento REeS (Roma Equa e Solidale). La Bottega del Mondo ENGIM si trova in Via degli Etruschi 9 (San Lorenzo). Info: 06.4453297
  • EQUOSOLIDALE MA NON SOLO NELLE BOTTEGHE DELL'ENGIM

     

    Image Commercio equo e solidale ma non solo. Nella serata alla Bottega del Mondo “Ekuò”, di martedì scorso, si è parlato di volontariato, di solidarietà, di impegno concreto con la missione dei Giuseppini del Murialdo in Sierra Leone, che si è tentato di raggiungere con un collegamento in videoconferenza. Una settantina le persone che hanno partecipato all’incontro organizzato dalla “Bottega” di Padova, una delle due realtà (l’altra è quella di Roma), che nell’ENGIM Internazionale si occupano di Commercio equo e solidale.

    L’interesse dimostrato per le testimonianze di chi ha vissuto nel Paese africano, come quella di Nicola Gonella, che in Sierra Leone ha trascorso 15 anni della propria vita anche con la famiglia, o quella del giornalista-alpinista Bepi Magrin, dimostrano la bontà della scelta effettuata dall’ENGIM ONG, quella di far diventare le proprie botteghe dei punti di riferimento per quanti vogliano avvicinarsi al mondo della cooperazione e del volontariato, e che per questo sarannopresentate con il marchio “Ekuò”. Tra le iniziative in fase di preparazione per dare un volto concreto a questo interesse, un concerto di beneficenza il prossimo capodanno.
  • FINANZIATI QUATTRO NUOVI PROGETTI IN AFRICA ED IN AMERICA LATINA

    Image L’Ufficio speciale per la Cooperazione Decentrata allo Sviluppo ed alla Solidarietà Internazionale dell’Assessorato alla Presidenza della Regione Sicilia, ha approvato quattro progetti presentati dall’ENGIM Sicilia. "Granja Educativa II step";classificato al primo posto in graduatoria e finanziato con 43.618 euro, prosegue l’intervento in corso di realizzazione ad Avellaneda (Argentina) dove si stanno mettendo in atto strategie per ridurre le condizioni di vulnerabilità in cui si trovano  bambini e adolescenti delle zone marginali della città sudamericana, come la povertà, la carenza di formazione, l’esclusione sociale, la disgregazione familiare e la disoccupazione.Il secondo progetto finanziato dalla Regione Sicilia, “Reinserimento sociale di adolescenti a rischio”, si pone, invece, l’obiettivo di assicurare rapporti duraturi tra realtà siciliane e la popolazione della provincia del Napo, in Ecuador, capaci di promuovere scambi culturali tra gli allievi delle scuole siciliane e i giovani che frequentano il Centro Preventivo “Ubaldo Bonuccelli” di Tena. 73.490 euro il finanziamento stanziato.

  • DOMANI LE COLAZIONI SOLIDALI

    Image Sabato 24 novembre, la Bottega del Mondo ENGIM di Roma partecipa al tradizionale appuntamento delle "Colazioni Solidali", offrendo la colazione a clienti ed amici in bottega (Via degli Etruschi 9) dalle 9,30 alle 12,30. Si tratta di un'occasione unica per conoscere i prodotti del commercio equo e solidale: caffè e té biologici, ma anche marmellate, miele, cioccolata, crema di nocciole, biscotti e succhi di frutta. Ma si tratta di un'occasione altrettanto importante per conoscere i principi del commercio equo e solidale e contribuire alla costruzione di un'economia più giusta e rispettosa delle persone. Per informazioni: 06.4453297

  • TORNANO LE COLAZIONI EQUOSOLIDALI

    ImageIl 25 novembre, dalle ore 10 alle 13 tornano le colazioni equosolidali. A tutti gli amici che verranno a farci visita nelle due Botteghe del Mondo ENGIM (Via degli Etruschi 9 e Via Urbana 107) sarà offerta una colazione fuori dal comune con i prodotti del commercio equo e solidale: caffè e tè biologici, ma anche marmellate, miele, cioccolata, crema alle nocciole, biscotti, succhi di frutta, guaranito. Ingredienti provenienti da Asia, Africa e America Latina e importati senza sfruttamento.

    In occasione delle colazioni solidali potrai, inoltre, avere informazioni sul commercio equo, guardare video, ascoltare musica e storie dal Sud del mondo, ricevere una proposta di consumo più responsabile. Con un piccolo gesto quotidiano, come bere un caffè, puoi cambiare le regole del mercato e contribuire a costruire un'economia nuova e più giusta, al Nord come al Sud del mondo, e a restituire dignità a migliaia di artigiani e piccoli produttori. 
  • AL VIA LA PRIMA GIORNATA MISSIONARIA DELLA PROVINCIA ITALIANA

    Si svolgerà domenica 26 novembre a Milano, nella parrocchia di San Leonardo Murialdo (Via Murialdo 9), la “Giornata Missionaria della Provincia Italiana”. Obiettivi dell’iniziativa che si svolgerà dalle 10 alle 18: approfondire la conoscenza delle attività missionarie dei Giuseppini del Murialdo, permettere l’incontro tra le numerose realtà che in Italia si adoperano a favore delle missioni giuseppini, confrontarsi sui valori di fondo che ne sostengono l’agire. In programma relazioni sui Paesi in cui sono presenti i Giuseppini del Murialdo, laboratori sulla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Attesi gruppi e volontari di ogni parte d'Italia (Torino, Rivoli, Pinerolo, Milano, Montecatini, Barberino del Mugello, Padova, Thiene, Vicenza, Montecchio, Modena, Bergamo, Roma, Cefalù).

    Image
     
  • FINALMENTE LA NUOVA BOTTEGA

    News del 21/11/2005  

    ImageNegli anni quaranta del Novecento era una cartoleria dalle vetrine piene di tentazioni per bambini. Oggi, dopo tanto tempo, quelle vetrine sono tornate a riempirsi, ma di oggetti e aromi che raccontano di Paesi lontani. Quel locale, in via degli Etruschi 9, è ora la nuova sede della Bottega del Mondo ENGIM (Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo), un locale che vende oggetti del Commercio Equo e Solidale. All’inaugurazione, avvenuta sabato 19 novembre, hanno partecipato in molti: i padri giuseppini, tra cui il Superiore Generale Padre Luigi Pierini, che ha benedetto la bottega; i dipendenti dell’ENGIM, che tre anni fa hanno avviato il progetto; i volontari, che con il loro lavoro hanno contribuito alla riuscita dell’evento.
    Tre anni fa, dunque, nasceva la Bottega del Mondo ENGIM, per aiutare concretamente i Paesi in via di sviluppo; questa piccola realtà è pian piano cresciuta, tanto da sentire l’esigenza di uno spazio più ampio e meglio strutturato. Un passo in avanti notevole, che fa sperare, a chi in questo settore lavora e crede, un ulteriore sviluppo, non solo dell’attività, quanto del messaggio che veicola.
    Un messaggio che le parole del Padre Generale chiariscono bene: “Ciò che è importante è l’opera di sensibilizzazione che viene qui svolta, specie verso i tanti giovani del quartiere. La Bottega, infatti, è un ulteriore mezzo di apertura all’altro, di presa di coscienza dei limiti del sistema economico-politico in cui viviamo.”
    In queste ultime parole sta il nocciolo di ciò che il Commercio Equo e Solidale vuole essere: non un modo di fare della beneficenza, ma un commercio alternativo a quello convenzionale. Esso instaura rapporti di lavoro continuativi e dignitosi con i partner del Sud del Mondo, attraverso gli importatori, che prefinanziano i progetti, garantiscono la trasparenza di tutti i costi di produzione e favoriscono condizioni di lavoro nel pieno rispetto dei diritti umani.
    Una Bottega del Mondo, però, non è solo un rivenditore al dettaglio di articoli prodotti in Paesi in via di sviluppo: “una Bottega è un punto d’incontro e di scambio di idee e informazioni, un luogo dove fioriscono nuovi progetti” dice Franceso Farnesi, responsabile dei progetti dell’ENGIM. Gli obiettivi del Commercio Equo e Solidale sono realizzati attraverso eventi di vario tipo: dalla degustazione dei prodotti durante cene tematiche e colazioni informative, alla partecipazione a incontri, feste, manifestazioni. La prossima alla quale la Bottega del Mondo ENGIM parteciperà, è ”Equo-cioccolato”, che si terrà il 3 e 4 dicembre a San Lorenzo.
    La volontà di stimolare una cultura del Commercio Equo e solidale, e più in generale dei diritti umani, è ribadita dalla presenza nella bottega di libri, sia in vendita che in prestito, riguardanti tematiche come lo sviluppo sostenibile, i processi di globalizzazione, i diritti umani, il turismo responsabile e l’ambiente. Il turismo responsabile avrà uno spazio maggiore con l’apertura, all’interno della Bottega, di uno sportello informativo.
    Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, stai, poi, per realizzarsi un altro obiettivo dell’l’ENGIM: l’apertura di una seconda Bottega del Mondo in via Urbana, con lo scopo di conquistare una maggiore presenza sul territorio romano e di sensibilizzare altre persone al Commercio equo e solidale.

    Roberta Manieri
     

  • INAUGURATA LA NUOVA BOTTEGA DEL MONDO ENGIM

    Image
    Una foto della nuova bottega

    E’ stata inauguratasabato 19 novembre, alle ore 17, la nuova sede della Bottega del mondo ENGIM – Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo.Dopo tre anni di attività nel commercio equo e solidale, la Bottega ENGIM si sposta in Via degli Etruschi 9 per avere spazi più grandi e meglio organizzati.All’evento hanno partecipato padreLuigi Pierini, superiore generale della congregazione dei Giuseppini e padreLorenzo Sibona, presidente nazionale dell’ENGIM. Durante l’inaugurazione sono stati presentati i prodotti  del progetto “Indonesia”(mobiletti in legno, oggetti decorati con tecnica aborigena, articoli in bambù e aquiloni), avviato dalla cooperativa sociale “Emporio equo-solidale” di Marina di Pisa.L’ENGIM è una ONG presente in dodici Paesi di Africa, America Latina, Asia ed Europa dell’Est, dove realizza progetti di cooperazione allo sviluppo nel campo della formazione umana e professionale dei giovani e nel sostegno di persone svantaggiate (case famiglia, centri giovanili, ambulatori). In Italia si occupa anche di Sostegno a distanza, Commercio equo e solidale, Turismo responsabile

  • COLAZIONI EQUOSOLIDALI

    News del 14/11/2005  

    Si svolgerà il 19 e 20 novembre la quinta edizione delle “Colazioni equosolidali”, un’iniziativa delle Botteghe del Mondo di Roma e provincia per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche del Commercio equo e solidale. Nelle 11 Botteghe che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile gustare caffè e tè biologici, ma anche marmellate, miele, cioccolata, crema alle nocciole da spalmare, biscotti, succhi di frutta, guarnito. Tutti prodotti realizzati con ingredienti provenienti da Asia, Africa, e America Latina e importati senza sfruttamento. Le due giornate, organizzate dal REES, il coordinamento delle Botteghe di Roma e provincia, saranno anche l’occasione per avere informazioni e per conoscere storie dal Sud del mondo, per ascoltare musica, guardare video e, naturalmente, riflettere su una proposta di consumo responsabile.
    L’ENGIM offrirà le sue colazioni nel pub Halloween, in Piazzale Tiburtino 31 (zona San Lorenzo), il 19 novembre dalle 10 alle 13. Per informazioni 06.4453297.
     

  • IL CENTRO SERVIZI IMMIGRATI SI ARRICHISCE DI NUOVI SERVIZI

    News del 14/11/2005  

    E' stato attivato il servizio di "Consulenza ed Orientamento Legale" del Centro Servizi Immigrati.
    Per poterne usufruire è necessario prendere un appuntamento tramite il frontoffice del CSI.
    Per maggiori informazioni visita il sito del Centro Servizi Immigrati, all'indirizzo
    www.continente.org/csi.

  • SHOW ROOM A VIA URBANA

    News del 14/11/2005

    Sono in fase di ultimazione i lavori a Via Urbana, dove, nei primi di dicembre sarà inaugurato lo Show room dell’ENGIM. Realizzato in collaborazione con Commercio Alternativo, una delle principali centrali d’importazione italiane, il locale sarà la vetrina, a Roma, di tutta la produzione di CA. Lo Show room, situato a poca distanza da Santa Maria Maggiore, sarà anche uno spazio di incontro per le associazioni impegnate del sociale, nel commercio equo e solidale, nel turismo responsabile, nella difesa dei diritti umani; uno spazio per mostre, dibattiti e tavole rotonde. 

  • BASTANO 50 CENTESIMI AL GIORNO

     News del 7/11/2005

    Bastano 50 centesimi al giorno per adottare un bambino a distanza e contribuire, così, al suo sostentamento ed alla sua educazione.
    Ogni giorno, nel mondo, migliaia di bambini muoiono per la fame, la sete, la mancanza di cure sanitarie. Per la povertà troppi bambini diventano degli emarginati o finiscono nelle mani di ignobili sfruttatori.
    Aderisci anche tu al programma di sostegno a distanza promosso dall’ENGIM in 15 Paesi del Sud del mondo, e dai un futuro a chi potrebbe non averne nessuno. 
     
powered by
Socialbar

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

RICHIEDI UN SMS PROMEMORIA

NOTIZIE FLASH

13 GIUGNO: TORNA IL BAOBAB STREET FOOD

Giovedì 13 giugno, dalle ore 11,00 fino a tarda sera, torna il BAOBAB STREET FOOD, la cucina etnica realizzata con i prodotti del commercio equo solidale. Davanti alla nostra bottega di via degli Etruschi 9, stazionerà tutto il giorno l'ormai familiare camioncino, pronto a deliziarvi con tanti piatti tutti da scoprire. A soli 5 euro una pietanza di carne o di verdura. Info 06.4453297

VIENI IN BOTTEGA A SCEGLIERE LE NOSTRE NUOVE BOMBONIERE

Sacchettini in juta, seta, cotone, carta di riso, scatoline in foglia di palma o in carta e seta, oggettini in pietra saponaria e gli immancabili confetti con la mandorla della Palestina: tanti materiali, tante idee, tante forme e colori per festeggiare Battesimi, Comunioni, Cresime, Nozze e Laurea in modo equo e solidale e nel rispetto della natura.

CIVICO 9, UN NUOVO SPAZIO PER I SERVIZI DI ENGIM

Da oggi è sul web il Blog Civico 9 che raccoglie informazioni, news, eventi e riflessioni su tre specifici servizi offerti da Engim Internazionale:

DOSSIER CORPI CIVILI DI PACE

ENGIM CHANNEL

more

CAMPAGNA HUMANITY

CAMPAGNA HUMANITY

PREMIO DEL VOLONTARIATO 2017

PREMIO DEL VOLONTARIATO 2017

ENGIM PER LA SIRIA

COMMERCIO EQUOSOLIDALE

COMMERCIO EQUOSOLIDALE

SPECIALE SIERRA LEONE

itenfrdeptrues

ENGIM IN ITALIA

ENGIM IN ITALIA

FORMAZIONE DISTANZA

FORMAZIONE DISTANZA

UNO DI NOI

CONVITTO FALCONE

SIERRA LEONE EBOLA FREE

SIERRA LEONE EBOLA FREE

BOMBONIERE SOLIDALI

BOMBONIERE SOLIDALI

ZAINETTI DELL'AMICIZIA

ZAINETTI DELL'AMICIZIA